.
Fashion Through History. Costumes, Symbols, Communication
Giovedì 21 maggio 2015 parteciperò a "Fashion Through History. Costumes, Symbols, Communication", con la relazione La moda come “poema scientifico”: gli studi semiotici di Greimas e di Barthes.
La sessione si svolgerà dalle ore 10.00 alle 13.30, presso l'aula Organi Collegiali della Sapienza Università di Roma (P.le Aldo Moro, 5).

In allegato il programma della conferenza. 


 
Louis Marin. Potere e rappresentazione

Il 14 maggio 2015 prenderò parte alla giornata di studio su Louis Marin, a cura di Paolo Fabbri e Tarcisio Lancioni, organizzata dall’Institut français Firenze in collaborazione con il Centro di Semiotica e teoria dell’arte “Omar Calabrese”dell’Università di Siena e con il Centro Internazionale di Scienze Semiotiche dell’Università di Urbino. La giornata avrà inizio alle 10 presso l'Institut français Firenze, Palazzo Lenzi in piazza Ognissanti, e la mia relazione "La scrittura di sé" avrà luogo durante la seconda sessione, dalle 15 alle 18. Per ulteriori informazioni e aggiornamenti visitare la pagina dedicata all'evento.

 
Immagini di/ Imagens de Barthes

Il 25 marzo 2015, ore 15.30, presso la sala Capizucchi del Centro di Studi italo-francesi di Roma, coordinerò la tavola rotonda in occasione dei cento anni dalla nascita di Roland Barthes "Immagini di/ Imagens de Barthes", organizzata da LARS, in collaborazione con il CiSS-Urbino. Introdurrà i lavori Valeria Pompejano e interverranno Paolo Fabbri, Jorge Lozano, Hermann Parret, Gianfranco Rubino, Tiphaine Samoyault. 


 
Storie di Barthes

Il 23 marzo 2015, alle ore 14.30, interverrò al seminario internazionale "Storie di Barthes" con la relazione "Biografia, autobiografia e storia". Il seminario è a cura di Gianfranco Marrone e del Centro internazionale di scienze semiotiche di Urbino, in collaborazione con LARS, e insieme a me parteciperanno Paolo Fabbri, Cristina Greco, Jorge Lozano, Francesco Marsciani, Tiziana Migliore, Franciscu Sedda.

In allegato il programma. 

 
Presentazione di "Graphic Novel. Confini e forme inedite nel sistema attuale dei generi"

Sabato 7 marzo alle ore 18, presso lo spazio Fandango incontro in via dei Prefetti 22 (Roma), verrà presentato il saggio di Cristina Greco "Graphic Novel. Confini e forme inedite nel sistema attuale dei generi" (Nuova cultura, Roma 2014). Parteciperò al dibattito con l'autrice, insieme a Daniele Barbieri, Giovanni Ciofalo, e Laura Scarpa.

In allegato la locandina dell'evento.

 
Conspiracy Theories in the Current European Crisis: Argumentation Strategies, Cognitive Concepts, Stereotype Formation and Pictorial Rhetoric

Il 3 marzo 2015, ore 11.30, partecipo alla Conferenza  Internazionale "Conspiracy Theories in the Current European Crisis: Argumentation Strategies, Cognitive Concepts, Stereotype Formation and Pictorial Rhetoric", Università di Potsdam, con la relazione "Paranoïa parmi les Etoiles: la conspiration quotidienne dans la politique italienne". 

 
Il futuro della città: smart cities e nuovi spazi pubblici

Giovedì 19 febbraio parteciperò alla giornata di studio "Il futuro della città: smart cities e nuovi spazi pubblici", che si terrà dalle ore 15 alle 19 presso la Sala Rossa della Scuola Superiore di Studi Umanistici in via Marsala 26, Bologna.

In allegato la presentazione dell'evento e le locandine. 

 
Actes Sémiotiques: "Paris, Quai Branly. Le dialogue des natures et des cultures"

Sull'ultimo numero della rivista "Actes Sémiotiques" (n. 118, 2015) è stato pubblicato il mio articolo "Paris, Quai Branly. Le dialogue des natures et des cultures". 


 
Presentazione di Gastromania a Roma

Mercoledì 11 febbraio 2015 presenterò insieme a Riccardo Sangiorgi "Gastromania", il nuovo volume di Gianfranco Marrone (Bompiani, 2014). L'evento si terrà alle ore 18.30, presso Settembrini Libri&Cucina, Piazza Martiri di Belfiore 12, Roma. Interverrà l'autore.

In allegato l'invito.

 
Il destino del luogo. Sorrento, turismo, ambiente, cultura, immaginario

Sabato 7 febbraio 2015 parteciperò alla presentazione del volume “Il destino del luogo. Sorrento, turismo, ambiente, cultura, immaginario”, a cura di Giovanni Fiorentino, direttore del Centro Meridionale di Educazione Ambientale, che si terrà a Sorrento alle ore 10.00, presso la Sala Consiliare del Comune sita in Piazza Sant'Antonino, 14. 

Il libro si presenta come una raccolta di saggi, frutto di ricerche svolte da studiosi appartenenti a diversi ambiti disciplinari, per proporre una prospettiva metodologica sistemica che sia d'auspicio per la formazione di un osservatorio culturale rivolto a turismo, sud e ambiente. L'incontro tra sociologia, economia, antropologia e semiotica, rispettivamente nei testi di Luisa Aiello, Lorenzo Cicatiello ed Elina De Simone, Giovanni Gugg, Bianca Terracciano, è focalizzato alla progettazione e al ripensamento e al potenziamento di modi, spazi e tempi del turismo sorrentino, sviscerando nodi problematici e fattori critici di successo. Il CMEA promuove un nuovo modo di intendere il turismo che parte dal centro storico di Sorrento, passando per le scuole e le strutture ricettive, sino a giungere al non luogo per eccellenza che è il Web e il suo ganglio di Social Network. Per chi volesse approfondire tali tematiche rinvio all'articolo di Bianca Terracciano pubblicato sul blog AgoPress.

Introdurrà e coordinerà la presentazione del volume Rosa Cirillo, dirigente dell'Istituto Polispecialistico San Paolo di Sorrento, e discuteranno il volume insieme a me Amedeo Di Maio e Gaetano Mastellone. 

In allegato il comunicato stampa e la locandina dell'evento. 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 21
templates/ip/images/menu15