.
Semiotica delle soggettività - Per Omar

Autori: Massimo Leone, Isabella Pezzini, a cura

Titolo: Semiotica delle soggettività - Per Omar

Editore: Aracne

Collana: I saggi di Lexia

ISBN: 978-88-548-6329-3

Anno: 2013

Pagine: 460

Prezzo di copertina: 30 €

Disponibile anche in e-book PDF (18 €)

Nella sua tradizione la semiotica ha messo a fuoco in modi diversi la questione del- la soggettività, rielaborandone progressivamente la nozione nel contesto dei suoi assunti più generali. Nato dai lavori del XL Congresso dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici (AISS), questo volume si propone da un lato di riprendere, esplicitare e aggiornare in modo organico questa linea di riflessione teorica, dall’altro di verificare criticamente la capacità analitica della disciplina, mettendola alla prova su corpus e oggetti particolarmente significativi per questo tema. Nella prima parte, molti dei saggi in effetti rimettono in questione l'idea che la semiotica si sia costituita sin dall'inizio nei termini di un paradigma oggettivista, altri si interrogano più radicalmente sul significato di termini che spesso comportano la vaghezza dei loro usi correnti, anche quando sono assunti come espressioni metalinguistiche, proponendo ridefinizioni epistemologicamente più attente. Accanto alle riletture di autori classici come Saussure, Peirce, Benveniste, viene rappresentato il dibattito semiotico attuale sui modi di in- tendere il dispositivo dell'enunciazione, se ne esplorano la dimensione sociale e culturale, e i vincoli espressivi che esse pongono in casi specifici e significativi, come nel- la figurazione dell'anima o dei sogni, o nel dibattito sui generi o il postumano. La seconda parte del volume è dedicata a Omar Calabrese e alla sua ricerca sull'enunciazione visiva: raccoglie gli interventi di molti dei suoi allievi senesi, un saggio di Victor Stoichita su Blow Up di Antonioni e un affettuoso ricordo di Umberto Eco a partire dal libro di Calabrese Mille di questi anni.

Testi di: Maria Cristina Addis, Massimiliano Coviello, Cristina Demaria, Umberto Eco, Guido Ferraro, Stefano Jacoviello, Tarcisio Lancioni, Valentina Manchia, Giovanni Manetti, Francesco Marsciani, Angela Mengoni, Francesca Polacci, Maria Pia Pozzato, Antonio Dante Maria Santangelo, Marina Sbisà, Diletta Sereni, Lucio Spaziante, Victor I. Stoichita, Eero Tarasti, Patrizia Violi, Ugo Volli, Francesco Zucconi.


 
templates/ip/images/menu15