.
Immagini quotidiane

Immagini quotidiane

Autore: Isabella Pezzini
Titolo: Immagini quotidiane. Sociosemiotica visuale
Editori Laterza
Collana: Libri del tempo
ISBN: 9788842085324
Anno: 2008
Pagine: VII-230   
Prezzo di copertina: 20 €

Le infinite immagini che incontriamo e consumiamo ogni giorno non sono mai insignificanti. Anche se in apparenza banali, anche se brutte o volgari, sono sempre una mossa precisa nel gioco complesso della comunicazione: risultano dall'atto sintetico di uno sguardo, di un ritaglio che ci invita o ci impone un momento di confronto, di sorpresa, un pretesto di interrogazione. Nel quadro di una riflessione d'insieme sulla visualità contemporanea, queste pagine esplorano criticamente,

con approccio sociosemiotico, alcuni usi significativi dell'immagine, soprattutto fotografica e televisiva. I casi studiati appartengono agli ambiti centrali e problematici della pubblicità, della politica, dell'informazione, della costruzione della memoria collettiva e individuale.

Indice
Nota dell'autrice - Introduzione Immagini non innocenti - Parte prima: Figure di identità - Premessa - 1.1. Donne allo specchio. Identità femminili nei manifesti dell'UDI - 1.2. A viso aperto. Icone del politico - 1.3. Imago Moro. Media-azioni su Aldo Moro - Parte seconda: Illustrare la vita e la morte - Premessa - 2.1. Dalla salute alla salvezza. Salute illustrata e spettacolo del dolore - 2.2. Televisione e terrorismo in Italia. Un caso di studio: «La notte della Repubblica» di Sergio Zavoli - 2.3. Gli occhi di Saddam. Immagini del nemico - Parte terza: Passaggi semiotici: dalla vita al testo e ritorno - Premessa - 3.1. Barthes, Proust e la fotografia - 3.2. Ritratto di un corpo sociale: gli «Artigiani» di Ciriaco Campus - 3.3. Scrivere con l'ombra. Il discorso sincretico di Sebald - Bibliografia


Recensione di Gianfranco Marrone

 
templates/ip/images/menu15