.
Isabella Pezzini, a cura di - Roma: luoghi del consumo, consumo dei luoghi

Autore: AA. VV.
Titolo: Roma: luoghi del consumo, consumo dei luoghi. Ara Pacis, Auditorium, Esquilino e altro. Analisi semiotiche e sociolinguistiche
Edizioni Nuova Cultura
Collana di Semiotica
(diretta da Isabella Pezzini)
Pagine: 459 Formato: 14 x 20 cm Illustrazioni: b/n Anno: 2009 ISBN: 978-88-6134-361-0

Prezzo di copertina: 20 €

Il libro raccoglie i risultati della ricerca condotta dalla unità locale di Roma (Sapienza Università, Dipartimento di Sociologia e Comunicazione) nell’ambito del progetto PRIN 2006 intitolato “La città come testo. Scritture e riscrittura urbane” diretto da Ugo Volli. Il progetto nazionale, ormai concluso, ha dato luogo a diverse pubblicazioni, fra le quali quella degli Atti del Convegno organizzato dallo stesso Volli a Torino nel maggio 2008 (cfr. Leone, a cura, 2009).In questo libro sono presentati i contributi di ricerca dell’unità  romana, arricchiti dalle discussioni e dagli ulteriori contributi raccolti in occasione del Convegno tenuto a Roma il 26-27 giugno 2009.

 
Immagini quotidiane

Immagini quotidiane

Autore: Isabella Pezzini
Titolo: Immagini quotidiane. Sociosemiotica visuale
Editori Laterza
Collana: Libri del tempo
ISBN: 9788842085324
Anno: 2008
Pagine: VII-230   
Prezzo di copertina: 20 €

Le infinite immagini che incontriamo e consumiamo ogni giorno non sono mai insignificanti. Anche se in apparenza banali, anche se brutte o volgari, sono sempre una mossa precisa nel gioco complesso della comunicazione: risultano dall'atto sintetico di uno sguardo, di un ritaglio che ci invita o ci impone un momento di confronto, di sorpresa, un pretesto di interrogazione. Nel quadro di una riflessione d'insieme sulla visualità contemporanea, queste pagine esplorano criticamente,

Leggi tutto...
 
Linguaggi della città

Autore: Gianfranco Marrone, Isabella Pezzini
Titolo: Linguaggi della città. Senso e metropoli II. Modelli e proposte di analisi
Meltemi editore
Collana: Meltemi.edu
ISBN: 978-88-8353-637-3
Anno: 2008
Pagine: 303    
Prezzo di copertina: 26 €

Urbanisti e filosofi, sociologi e architetti, artisti e amministratori sono oggi alla ricerca di efficaci chiavi interpretative per capire fenomeni emergenti e sviluppi futuri della città, ma anche di modelli formali atti a irretirne le mutevoli manifestazioni sostanziali. Da qui l’apporto della prospettiva semiotica che prova a fornire un “organon” flessibile ma rigoroso per spiegare la discorsività contemporanea nelle sue declinazioni metropolitane e derive posturbane.
I saggi proposti mettono alla prova i modelli semiotici a partire da casi molto concreti: dalle esibizioni di grandeur di Dubai alle periferie romane, dal recente quartiere fieristico milanese ai complessi intrighi di San Paolo, dalle campagne di ricostruzione di Beirut al conglomerato cileno di Casagrande. Il tutto sullo sfondo di un discorso della città che ingloba sia le sue rappresentazioni artistiche e mediatiche (da Calvino a Second Life) sia alcuni suoi elementi costitutivi (i marciapiedi, le vetrine, la segnaletica).
Saggi di: Camilla Barone, Paolo Bertetti, Pierluigi Cervelli, Valentina Ciuffi, María José Contreras, Lucrécia D’Alessio Ferrara, Ana Claudia de Oliveira, Francesco Galofaro, Tommaso Granelli, Manar Hammad, Dario Mangano, Francesco Mangiapane, Gianfranco Marrone, Federico Montanari, Daniela Panosetti, Isabella Pezzini, Elena Pirazzoli, Antonio Santangelo, Franciscu Sedda.

 
Il testo galeotto

Il testo galeotto

Autore: Isabella Pezzini
Titolo: Il testo galeotto. La lettura come pratica efficace
Meltemi editore
Collana: Universale Meltemi
ISBN: 978-88-8353-554-3
Anno: 2007
Pagine: 192    
Prezzo di copertina: 17 €

"Galeotto fu 'l libro e chi lo scrisse" racconta Francesca a Dante nel V canto dell'Inferno, alludendo alla scintilla che fece divampare l'amore con Paolo. Un'ipotesi raccolta dai saggi contenuti in questo volume, che attribuiscono alla lettura la capacità di indurre cambiamenti anche decisivi nei soggetti che vi si dedicano e abbandonano. Tanto più se ciò che si legge riguarda aspetti profondi del modo di essere e di sentire: l'amore rappresentato, ad esempio, si impone con forza oltre i limiti del testo che lo inscena, emoziona

Leggi tutto...
 
Senso e metropoli

Senso e metropoli

Autore: Gianfranco Marrone, Isabella Pezzini
Titolo: Senso e Metropoli. Per una semiotica posturbana
Meltemi editore
Collana: Meltemi.edu
ISBN: 978-88-8353-534-5
Anno: 2007
Pagine: 224    
Prezzo di copertina: 19,50 €

La città tradizionale sfuma nella metropoli, perdendo molte delle felici caratteristiche che storicamente l'hanno contraddistinta ("l'onesto e schietto conversar cittadino"). La metropoli, a sua volta, si espande nel territorio, esplode in esso, risucchiando al contempo entro di sé larghi spazi di ciò che le sta intorno. Eppure, grandi buchi si presentano entro i confini degli agglomerati urbani, terreni vaghi cui si attribuiscono significati volta per volta diversi, ora dall'uomo politico, ora dall'urbanista, ora dagli abitanti del circondario,

Leggi tutto...
 
Scene del consumo: dallo shopping al museo

 

Autore: Pierluigi Cervelli, Isabella Pezzini
Titolo: Scene del consumo: dallo shopping al museo
Meltemi editore
Collana: Meltemi.edu
ISBN: 978-88-8353-612-0
Anno: 2007
Pagine: 449    
Prezzo di copertina: 28,00 €

Questo libro isola alcuni episodi attraverso cui guardare, come in un caleidoscopio, il fenomeno pervasivo ed effimero dei processi di consumo, la cui regola è l’interazione fra insiemi di pratiche, flussi di immagini e di testi. Tutto sta cambiando: da un lato, non ci si affida più soltanto agli strumenti pubblicitari che sembrano, dopo essere stati usati e abusati, quasi un patrimonio comune di forme espressive più stereotipate che efficaci. Dall’altro, i consumatori non si lasciano così facilmente convincere e il cammino della comunicazione dei prodotti risulta costellato di fiducie tradite, fraintendimenti, seduzioni fallite.
Forse per questo gli oggetti cercano, più che di parlare di se stessi, sempre più di parlare di noi, attraverso strategie lontane dall’appello esplicito, più attente a creare atmosfere, provocare sensazioni, correre dal discorso alle passioni. Confrontando e tessendo fra loro i risultati di alcune ricerche empiriche, vengono in queste pagine esplicitati i meccanismi semiotici sottesi ai fenomeni di comunicazione indagati. Senza rinunciare alla chiarezza e all’operatività che caratterizzano l’analisi semiotica, ma cercando di porsi sulla frontiera fra approcci disciplinari e problematiche nuove.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 6
templates/ip/images/menu15